produttore fertilizzanti liquidi 

CHE COSA È IL SOLFATO DI AMMONIO?

Pubblicato il 21 Giugno 2021

Il solfato di ammonio, (NH4)2SO4, è un sale che viene prodotto industrialmente grazie alla reazione diretta tra acido solforico (H2SO4) e ammoniaca (NH3). A temperatura ambiente si presenta come un solido biancastro-incolore inodore.

L’utilizzo principale del solfato d’ammonio è come fertilizzante per i terreni agricoli. Il suo scopo è di apportare azoto, elemento importantissimo per la crescita e lo sviluppo delle piante, e abbassare il pH del suolo.

 

SOLFATO DI AMMONIO COME CONCIME

La quantità di solfato di ammonio che deve essere utilizzata per concimare il terreno variano a seconda dal tipo coltura, dalla grandezza del terreno da concimare e dalle esigenze nutritive del suolo preso in considerazione.

Il solfato di ammonio presenta una serie di vantaggi per i produttori agricoli:

  • Azione nutritiva, rilasciando azoto lentamente (concime azotato a lenta cessione);
  • Funzione acidificante, ottimo per favorire la formazione naturale di humus e rendere fertile il terreno;
  • Funzione acidificante a lungo termine, usata per correggere i terreni calcarei e il trattamento dei terreni alcalini;
  • Azione antiparassitaria.

 

Inoltre, questa soluzione salina è anche utilizzata all’interno d’insetticidi, erbicidi e fungicidi.

Grazie alle sue caratteristiche adattive può essere utilizzato in diverse tecniche di spargimento:

  • Localizzato superficiale. La soluzione salina è distribuita a pianta già cresciuta. Quest’ultima trarrà beneficio dalla nutrizione dopo aver superato in autonomia la fase di adattamento e di esposizione grazie all’umidità;
  • Il concime è mischiato alla terra. Questa tecnica di spargimento è definita anche “a tutto campo”. Si utilizza quando si vuole fertilizzare il fondo prima della semina.
  • Distribuzione generalizzata. Il concime è distribuito sul terreno pronto per la cultura, ma rimane superficiale senza interramento.

 

Il solfato di ammonio può essere acquistato in 3 forme diverse:

  • Granuli;
  • Cristalli;
  • Liquido.

 

Azotal produce il solfato di ammonio in soluzione acquosa al 30%, 32%, 35%, 37% e 38%. L’obbiettivo è quello di soddisfare le esigenze dei diversi settori, in modo da garantire la qualità e la sostenibilità dei prodotti.